Bellissimi i piazzamento alla Gara nazionale Csen per le ginnaste della ritmica!

Durante il week-end del 6-7-8 di Maggio a Bellaria, in provincia di Rimini, si sono disputati i Campionati Nazionali Csen dove hanno partecipato le ragazze della sezione ritmica della Roma 70 Ginnastica! Queste ginnaste ben si sono comportate, classificandosi quasi tutte nella prima metà della classifica: brillante il risultato di Bartoleschi Marta che nell’esercizio individuale clavette è arrivata 12 su 50, complimenti! Questo piazzamento l’ha anche affermata la migliore tra le ginnaste del Lazio in questa specialità! Bene anche Di Quattro Chiara scesa in pedana con il cerchio e con la fune in due esercizi individuali, Fiorucci Marika anche lei individualista alle prese con cerchio e fune, Ciocari Benedetta, anche lei individuale fune, Parisi Flaminia invece con l’individuale cerchio e la squadra dei cerchi, composta da Bartoleschi, Ciocari, Fiorucci e Di quattro! Complimenti anche alla coppia Parisi Flaminia e Tomba Ginevra, anche loro piazzatesi a metà classifica.

Il 12-13-14 di Maggio, invece, si è svolta la seconda parte del Campionato Italiano Csen, dove la Roma 70 Ginnastica ha schierato ben 20 bambine: anche loro sono rientrate nella prima metà della classifica, quindi davvero bravissime!

Condorelli Eleonora si è distinta nell’individuale palla, arrivando 24 su 68, e affermandosi 2 tra le laziali presenti in gara, sempre lei, insieme a Pisu Sofia, nella coppia nastro, sono riuscite nell’impresa, ovvero la conquista del podio nazionale: meravigliose con il loro argento al collo!!!!!

Ottime anche le prestazioni di tutte le altre: di Neri Sara, Neri Agnese, Giuliano Sara e Sabatini Emma impegnate nella squadra palla e di Salvatore Irene, Cassis Giulia, e De Veincenti Nicole anche loro nella medesima specialità.

Hanno partecipato poi ancora a questa finale nazionale Basso Benedetta e Mora Benedetta nella fune a coppia, insieme a Calvaresi Giorgia e Rodoligo Eleonora, e Pullo Chiara e Di Rocco Sara anche loro impegnate con le funi. Pullo Sara ha gareggiato anche alla palla individuale, stessa specialità in cui si è distinta Mannocchi Elisa, 29 su 68 ginnaste!

“Il livello era alto, ma noi ci siamo ben difese” Ha affermato Federica Manoni, responsabile tecnica del settore ritmica. “Siamo riuscite a piazzarci nella prima metà della classifica, e questo è realmente un successo, poiché le mie ginnaste sono quasi tutte alle prime armi e da poco praticano questa disciplina sportiva. Sono molto soddisfatta, la gara era ben organizzato, le bambine splendide, motivate a fare bene e contente di prendere parte a questa Finale Nazionale!”

Un plauso a tutti e arrivederci al prossimo anno con le gare: ora le ragazze della ritmica si dedicheranno al saggio di fine anno, al quale è vietato mancare!

Questo slideshow richiede JavaScript.